“Altro sequestro di 13 milioni di euro è stato effettuato ai danni di esponenti della ‘Ndrangheta in Emilia-Romagna”

Così il senatore Nicola Morra sula sua pagina Facebook:

Grazie all’inchiesta Aemilia un altro importante sequestro del valore di 13 milioni di euro è stato effettuato ai danni di alcuni esponenti di primo piano della ‘Ndrangheta in Emilia-Romagna.

Un’inchiesta enorme, simbolo della presenza delle mafie al Nord, con strascichi che vanno avanti negli anni, a conferma di quanto sia radicato il problema.

Politica delle confische

Mai come in questo momento di grave crisi economico finanziaria si può apprezzare la politica delle confische a vantaggio dello Stato di beni sottratti alle mafie. La lotta per l’affermazione della legalità democratica passa anche per la coscienza dell’utilità della stessa. Immaginate se quei 13 milioni divenissero immediatamente fondi per finanziare cassa integrazione o pensioni sociali o reddito universale.

Fonte: https://www.iltabloid.it/2020/06/18/morra-altro-sequestro-di-13-milioni-di-euro-e-stato-effettuato-ai-danni-di-esponenti-della-ndrangheta-in-emilia-romagna.html?fbclid=IwAR0fPNHHEX3eo4Oy0KvLPHa-rsnck1nrwl_ubZndQNreOjsulGUI4Jq4cSU

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email