Epstein (Il pedofilo):libro, Clinton amante di Maxwell La donna era il braccio destro di Epstein

(ANSA) – NEW YORK, 29 MAG – Un libro sulla morte di Jeffrey Epstein, trovato impiccato lo scorso 10 agosto nel carcere di New York dove era detenuto con le accuse di abusi, sfruttamento della prostituzione e traffico di minori, sostiene che l’ex presidente Bill Clinton è stato l’amante di Ghislaine Maxwell, il braccio destro del finanziere. La socialite britannica è anche accusata di essere stata colei che procurava le minorenni per i festini a luci rosse nell’atollo privato di Epstein alle US Virgin Island. Secondo l’estratto del libro – ‘A Convenient Death: The Mysterious Demise of Jeffrey Epstein’, di Alana Goodman e Daniel Halper – pubblicato dal New York Post, Clinton aveva presumibilmente una relazione con almeno una donna che gravitava nella cerchia ristretta di Epstein. “Ecco perché era vicino a Epstein, per stare con lei”, ha rivelato una fonte, sottolineando che la relazione tra lui e Maxwell non è finita sotto i riflettori perché la stampa si è concentrata sui crimini dell’ex finanziere.

Fonte: https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2020/05/29/epsteinlibro-clinton-amante-di-maxwell_f6aeca60-c638-4826-9302-7df8aea47876.html?fbclid=IwAR2FQad8qsULjjbVtbQ5PAFFurel5AKkLCPfcxBXyfJO28sXPJ23obUvoZM

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email