Violenze sessuali e adepti ridotti in schiavitù, smascherata ‘psico-setta’, anche ai danni di minorenni

Associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù ed alla commissione di numerosi e gravi reati sessuali anche ai danni di minorenni. E’ questa l’accusa nei confronti del capo e degli appartenenti a una “psico-setta” scoperta dalla polizia di Novara dopo due anni di indagini. I poliziotti, nelle scorse ore, hanno eseguito 26 perquisizioni personali e 21 perquisizioni domiciliari nelle province di Novara, Milano, Genova e Pavia nell’ambito di un’inchiesta che, si legge in una nota, ha consentito di accertare l’esistenza di una potentissima “psico-setta”, con base operativa nella provincia di Novara e diramazioni nella città di Milano e nel pavese, i cui adepti, prevalentemente di sesso femminile, ma con a capo un uomo, oggi 77enne, si sono resi responsabili del reato di associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù ed alla commissione di numerosi e gravi reati in ambito sessuale, anche ai danni di minorenni.

Fonte: https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2020/07/20/novara-violenze-sessuali-adepti-ridotti-schiavitu-scatta-operazione-contro-psico-setta_tvrEFnVpoaS9DQT7r6NoZJ.html?fbclid=IwAR1nH5mPxTv73ExVB_pB3ZrZtDqOtW9q4CzACHgJnNNMpmqLgiS6nUUMmqA

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su reddit
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email